Pozzi di Sant’Eustachio, ok all’Autorizzazione a favore Alto Calore Servizi

’Amministrazione Provinciale di Avellino ha adottato l’Autorizzazione Unica Ambientale a favore dell’Alto Calore Servizi per scaricare nella fognatura pubblica le acque reflue dell’impianto per il trattamento delle acque potabili in sito a servizio del campo pozzi di contrada Sant’Eustachio a Montoro. Il volume annuo massimo consentito è pari a 1.872 metri cubi.
Il gestore dell’impianto è tenuto ad effettuare i controlli periodici così come previsto dal vigente Regolamento per le Autorizzazioni agli scarichi dell’Ato “Calore-Irpino”.
L’Autorizzazione Unica Ambientale ha una durata di quindici anni, ma può essere revocata in qualsiasi momento per l’inosservanza delle prescrizioni della Provincia di Avellino.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*