Presentato appello contro sentenza del Tar che ha sciolto il Consiglio Comunale di Sant’Agata dei Goti.

Consiglio_di_StatoA Sant’Agata dei Goti il sindaco uscente Carmine Valentino e i consiglieri dei gruppi di Avanti e Partito Democratico rappresentati dagli avvocati Orazio Abbamonte, Luigi Diego Perifano e Mario Verrusio hanno presentato appello al Consiglio di Stato contro la sentenza del Tar della Campania con la quale il tribunale amministrativo lo scorso 24 settembre aveva sciolto il consiglio comunale di Sant’Agata de’ Goti.  Dovesse essere accolto il ricorso appello, la compagine guidata da Carmine Valentino tornerebbe alla guida del centro caudino. Dovesse essere invece confermata la sentenza del Tar di Napoli, allora lo scenario più probabile sarebbe quello di nuove elezioni in primavera. Il 24 settembre il Tar accogliendo il ricorso presentato da due cittadini aveva annullato i risultati elettorali del 2014. Con il conseguente commissariamento del Comune di Sant’Agata e la nomina del viceprefetto Elvira Nuzzolo alla guida di Palazzo San Francesco.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*