Presentato il documento finale di Sannio Start.

sannio start 1E’ stato presentato alla stampa, nella sede della federazione provinciale del Partito Democratico, il documento finale di Sannio StART. Frutto del lavoro dei cinque tavoli tematici che si sono riuniti durante la quattro giorni di Telese Terme, il documento, consegnato nella giornata conclusiva al Presidente Vincenzo De Luca che lo ha trovato “in linea con gli obiettivi e le politiche messe in campo dalla Regione”, sarà parte anche del Masterplan annunciato dal premier Matteo Renzi per il Sud. Ad illustrarlo nei dettagli sono stati i coordinatori dei gruppi di lavoro: Massimo Resce per il tavolo “Fondi Strutturali e Sviluppo Locale”, Italia Valentino per i lavori di “Agricoltura” e “Start up e Innovazione”, Enzapaola Catalano per “Turismo e Cultura” e Rita Maio per il tavolo “Green Economy”. Un bilancio più che positivo quello delineato dal Sottosegretario alle Infrastrutture e Trasporti Umberto Del Basso De Caro, che si è dichiarato “soddisfattissimo” per la riuscita della convention, sia per la fortissima partecipazione, sia per il lavoro dei tavoli tematici. “Non solo la qualità del dibattito è stata rilevante, ma abbiamo portato cose concrete che riguardano il nostro territorio”, ha commentato il Sottosegretario, lanciando anche l’inizio, a breve, di una “campagna di ascolto” nella città di Benevento in vista delle prossime elezioni, per scrivere un programma politico il più possibile condiviso da tutta la collettività. Soddisfatto per la riuscita di Sannio StART anche il consigliere regionale, nonché segretario provinciale del PD, Mino Mortaruolo, che, dopo aver tracciato un bilancio del meeting, ha anticipato anche alcune prossime iniziative. “Questo documento – ha spiegato – è solo un primo passo. L’obiettivo è quello di organizzare una Sannio StART tematica ogni due mesi circa. Contiamo anche di portare nel Sannio come ospiti il Sottosegretario alla Presidenza del Consiglio Luca Lotti ed il Ministro per le Riforme Maria Elena Boschi. Inoltre speriamo che il premier Matteo Renzi potrà essere con noi per l’inaugurazione di un’importante opera infrastrutturale nel Sannio.”

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*