Promozione Girone A: il punto dopo la 1° giornata di ritorno.

Nonostante il maltempo nel girone A di promozione si sono disputate tutte le gare in programma. E subito le sorprese non sono mancate. Riparte bene la capolista Casoria, resiste solo l’Albanova mentre il Cicciano pareggiando vede allungarsi lo svantaggio. Sempre tante incognite quando si riprende a giocare dopo una lunga sosta, e questo ha riguardato anche la capolista Casoria che di misura riesce ad avere la meglio sul fanalino di coda Vitula che dopo la doppietta di Simonetti ha messo paura ai primi della classe riducendo lo svantaggio e tentando il colpo non riuscito del pareggio. Vince di misura anche l’Albanova che resta seconda in classifica. Battuta sul proprio terreno la Real Maceratese che aveva necessità di puntellare la classifica, ma la forza dell’Albanova alla fine ha fatto la differenza. Segna il passo invece il Cicciano che aveva l’impegno certamente più difficile, alla fine sul terreno del Villa Literno non è bastato il gol del solito Cerrato, i padroni di casa hanno pareggiato con il bomber Insigne. Tiene botta la Virtus Goti, superata con il risultato all’inglese il Santa Maria La fossa, e zona play off confermata. La squadra sannita ha ripreso con grande determinazione e vuole essere protagonista di questo girone di ritorno. Passeggia la Galazia Maddalonese contro il Real San Nicola dei ragazzini. Risultato pesante per la squadra di Liccardi, ma quello che conta è mantenere saldo il concetto di sportività e non abbandonare. Bena impresa dell’Olimpia Casalnuovo che vince a Cimitile e risale in classifica portandosi a ridosso della zona play off. Buon pareggio anche del Ponte sul campo del San Vitaliano. La formazione di Di Sauro va avanti grazie al gol del bomber Fusco, poi si fa rimontare ma sciupa la buona occasione sbagliando un rigore con Inglese. Non ha giocato la Forza e Coraggio che ha osservato il suo turno di riposo. La squadra beneventana con i risultati della giornata disputata riesce a mantenere comunque un posto nei play off anche se in coabitazione con Villa Literno e i cugini della Virtus Goti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*