Promozione girone A: il punto dopo la 13 esima di ritorno.

Il primo responso è che con due gare di anticipo la corazzata Casoria torna nel campionato di Eccellenza. Onore ai napoletani che dopo un inizio di torneo altalenate hanno trovato la continuità necessaria per portarsi in testa, vincendo alla fine con pieno merito il campionato. Invece tutto aperto per play off e play out. Nella parte alta non si è giocato lo scontro al vertice tra Cicciano e Virtus Goti, una forte e lunga grandinata ha compromesso la tenuto del terreno in terra battuta dello stadio “Magnotti”, ora se ne riparlerà dopo le vacanze pasquali. Classifica che però vede ancora la Virtus Goti seconda, infatti l’altra avversaria interessata, il Comprensorio Albanova ha osservato il turno di riposo rimanendo quindi fermo a 49 punti. Nè approfitta la Galazia Maddalonese che continua la sua disperata rincorsa ad un posto in griglia, i casertani devono ancora riposare e devono sperare che il Villa Literno tornato alla vittoria con il San Vitaliano, non ne approfitti. Tornando alla Virtus Goti, i sanniti sono costretti agli straordinari, dovendo disputare tre partite in dieci giorni. Gli uomini di Facchino oltre al recupero con il Ciacciano, alla ripresa attendono la capolista Casoria, per chiudere poi con il derby dello stadio “Ocone” contro il Ponte. Guardando la classifica ai goti basteranno sette punti per blindare il secondo posto che consentirebbe di giocare le gare play off in casa. Ben messo il Villa Literno che se vince con il fanalino Vitula e in casa con la Forza e Coraggio elimina praticamente la Galazia Maddalonese. In coda invece la lotta continua. Giornata favorevole al Ponte che torna alla vittoria, superando nel derby il Real San Nicola e scavalca il Cimitile che a sua volta riesce a conquistare solo un punto sul campo non facile del Santa Maria la Fossa. Il Ponte ora deve amministrare il vantaggio, anche se le due ultime gare in trasferta con la Real Maceratese e in casa con la Virtus Goti non sono facili.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.