Promozione girone A: il punto dopo la nona di ritorno.

Tutto in movimento, la lotta al vertice diventa sempre più interessante. La capolista Casoria si riscatta e vince a fatica le resistenze dell’Olimpia Casalnuovo. Non è stata una partita facile per gli uomini di Lamanna che hanno confermato di attraversare un momento di difficoltà. Non mollano invece Comprensorio e Albanova e Virtus Goti, entrambe vincono con autorità e lanciano il guanto di sfida alla prima della classe. La squadra casertana vince all’inglese sul campo del Santa Maria la Fossa mantenendo intatto il distacco di cinque punti dalla vetta, mentre la Virtus Goti dimostra tutto il suo valore superando facilmente la Forza e Coraggio nel derby sannita. Una tripletta dell’ex Capone firma il risultato, ma quello che più conta è che in campo si è vista una squadra concentrata e decisa, convinta dei propri mezzi. La squadra di Facchino migliora giornata dopo giornata e ora pensare in grande non è affatto illusorio. La Virtus oltre che dalla sua forza è avvantaggiata anche dal fatto che le prime due Casoria, lo farà domenica prossima, e Comprensorio Albanova devono ancora riposare e poi gli scontri diretti, con la capolista che farà visita ai sanniti, rendono tutto abbastanza è fluido. Dietro ad inseguire si fanno largo Galazia Maddalonese e Villa Literno che accorciano sul Cicciano che non ha giocato per il turno di riposo. La Galazia insieme alla Virtus Goti è la squadra più in forma del momento, essenziale e concreta ha messo nei guai ancora di più il Ponte superandolo di misura all’Ocone, mentre il Villa Literno torna in capo dopo il riposo e si libera agevolmente del Cimitile. Bene per il Ponte che in fondo alla classifica perdono tutte, oltre a Cimitile e Santa Maria La Fossa, sconfitta anche la Real Maceratese in casa del San Vitaliano, Complicata la situazione dei sanniti anche perchè la squadra di Di Sauro rispetto a quasi tutte le avversarie deve ancora riposare. Infine lo scontro tra le ultime della classe lo vince nettamente il Vitula di Ernesto Geloso sul Real San Nicola di Liccardi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.