Promozione Girone A: il punto dopo la sesta di ritorno.

Si fa interessante la lotta in testa, soprattutto per quanto riguarda il secondo posto. Risorge dopo un paio di passaggi a vuoto il Comprensorio Albanova che vince il big match con il Cicciano, lo scavalca in classifica e si porta a la secondo posto, a cinque lunghezze dalla capolista Casoria. Capolista che proprio grazie a questo risultato limita i danni che una eventuale vittoria del Cicciano avrebbe aggravato. I primi della classe devono segnare il passo sul campo del Santa Maria la Fossa dove sono stati impegnati strenuamente e alla fine non sono andati oltre il pareggio. L’occasione quindi l’ha persa il Cicciano a cui non è bastato il gol di un ritrovato De Stefano, evidentemente i problemi societari, la questione rimborsi, il fatto che la squadra si allena poco, alla fine finisce per incidere. Da sottolineare comunque che seppur in una situazione di disagio i calciatori, anche i più titolati, vanno in campo e onorano la maglia. Peccato per la Virtus Goti bloccata dalla pioggia quando stava conducendo per uno a zero in casa del Cimitile. Vantaggio siglato da Capone e arbitro che mandato tutti a casa ad inizio di ripresa quando si è scatenato un diluvio. La squadra di Facchino deve fare quindi gli straordinari, tornare in campo fra dieci giorni per il recupero, un fatto che indubbiamente non ci voleva, ma la squadra per raggiungere l’obiettivo play off supererà anche questo ostacolo. Sempre a causa pioggia non si gioca l’atteso incontro tra Galazia Maddalonese e Villa Literno. In palio c’erano punti play off e interessata all’esito della partita era proprio la Virtus Goti. Le altre squadre sannite non brillano. Salomonico pareggio nel derby tra Ponte e Forza e Coraggio. Un punto che non serve a nessuno, la Forza e Coraggio ha ormai un po’ mollato, mentre il Ponte resta sempre in una posizione pericolosa di classifica, la speranza è che i play out non si svolgano. Perde ancora il Real San Nicola, questa volta contro la Real Maceratese assetata di punti, ma in questo caso non poteva essere altrimenti visto che per i sanniti in campo vanno i ragazzini della giovanile. Da segnalare ancora una vittoria per l’Olimpia Casalnuovo che continua a scalare la classifica.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.