Promozione girone A: il punto dopo la decima di ritorno.

Inarrestabile la capolista Albanova che salta anche l’ostacolo Rinascita Vico. La capolista fornisce un’altra prova di forza, gli mancano solo cinque punti per brindare alla matematica promozione in Eccellenza. Risponde il Villa Literno che conserva il vantaggio sulle inseguitrici. La squadra di Ulivi mantiene la seconda posizione battendo il San Vitaliano che a questo punto è veramente in caduta libera e si trova in piena zona play out. Nella zona play off incontenibile la forza del Marcianise, la squadra più in forma del momento, che lotta per ottenere la migliore posizione per disputare l fase finale. Se ne è accorto il malcapitato Puglianello, sommerso sotto una valanga di gol dai primi della classe. Una dura lezione per la matricola sannita che subisce sette reti e torna a casa con la consapevolezza che l’obiettivo salvezza è difficile da raggiungere. Certamente non era questo l’incontro dove il Puglianello doveva fare punti salvezza, ma il pericolo è che la sonora lezione possa avere conseguenze anche nel morale. Non molla la Virtus Goti che risponde vincendo sul campo del Casamarciano e conserva la terza posizione che resta ora un gioco a due, visto che la Rinascita Vico sconfitta si allontana dalla due. Più difficile del previsto per i sanniti avere la meglio contro i penultimi in classifica che si erano addirittura portati in vantaggio, l’uno due ad inizio di ripresa di Annunziata e Russo ha rimesso le cose a posto, oltre a confermare che di partite scontate in questo torneo non c’è ne sono. Tre punti importanti che tengono ancora dietro proprio il Marcianise. In caduta libera il Cimitile che abbandonato i sogni di gloria ha vistosamente mollato, perde contro l’Olimpia Casalnuovo che si è subito riscattata dalla battuta di arresto di sette giorni fa. Piazza un bel colpo in chiave salvezza la Virtus Liburia che dopo una crisi di risultati torna alla vittoria superando nettamente il fanalino di coda Hermes Casagiove ormai spacciata e fa un bel salto in avanti. Buon momento del Gladiator che vince ancora e si sistema in zona tranquilla, inguaiando invece il Comprensorio Casalnuovese che deve segnare il passo nella lotta salvezza. Il derby tra due squadre tranquille Viribus Soma e Vitulazio se l’aggiudicano i casertani che con i tre punti sono definitivamente fuori dalla zona pericolo.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.