Promozione girone A: il punto dopo la sesta di ritorno.

Ormai i giochi in vetta è solo una questione a due tra Albanova e Villa Literno. Le due formazioni casertane entrambe vittoriose allungano sulla Virtus Goti sconfitta dalla Rinascita Vico. La distanza di cinque punti in classifica e lo strapotere della capolista concedono poche possibilità al Villa Literno che comunque ha il diritto di provarci per insidiare la prima della classe. L’Albanova supera in trasferta il Puglianello, risultato meno rotondo del solito anche per l’acerrima opposizione della squadra sannita che è uscita dal confronto certamente a testa alta. Di misura e sofferta la vittoria del Villa Literno sul campo del Comprensorio Casalnuovese, senza l’estro di Insigne squalificato, i casertani hanno sofferto prima di avere la meglio sugli avversari in piena lotta per la salvezza. Cade la Virtus Goti, sconfitta di misura sul campo della Rinascita Vico che sta attraversando un ottimo momento ed ora piomba con autorità in zona play off. La squadra di Facchino ora deve guardarsi le spalle per conservare la terza piazza, c’è anche il Marcianise che si fa pericoloso e che insegue solo ad un punto. La vittoria con la Hermes Casagiove era quasi scontata, i tre punti sono arrivati e ora la lotta si accende. Sussulto anche del Cimitile che dopo un periodo no torna alla vittoria, tre punti in trasferta contro il San Vitaliano ormai in caduta libera e che rischia di essere risucchiato nella zona pericolo. Solo pareggio del Gladiator con il Vitulazio e striscia di vittorie che si interrompe come la rincorsa in classifica. Vittoria tranquillità per l’Olimpia Casalnuovo a spese del fanalino di coda Casamarciano. Nella zona pericolo importante vittoria della Virtus Liburia che torna al successo dopo tanto tempo, lo fa addirittura in trasferta sul campo della Viribus Somma. Le altre implicate nella lotta salvezza come detto perdono tutte, i giochi quindi retano ancora aperti per il Puglianello che sabato prossimo ha una partita fondamentale tra le mura amiche lo scontro con il Comprensorio Casalnuovese che in casa di vittoria dei sanniti, sarebbe scavalcata in classifica. Appaiono spacciate, anche perché il distacco dalle altre è arrivato a nove punti, Casamarciano ed Hermes Casagiove. Insomma saranno gli scontri diretti a decidere il destino dei sanniti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.