Pubblica post diffamatori e ingiuriosi contro la Polizia su Facebook: beneventano denunciato.

Aveva deciso di sfogarsi pubblicando dei post offensivi e ingiuriosi contro la Polizia di Stato che la sera prima aveva elevato nei suoi confronti dei verbali per alcune gravi violazioni al Codice della Strada, il giovane denunciato dagli uomini della Squadra Volante della Questura di Benevento nella giornata di ieri. L’uomo, un trentenne beneventano nella serata del 7 dicembre era stato fermato e sanzionato da un equipaggio della Squadra Volante in servizio di controllo del territorio in quanto sorpreso dagli operatori alla guida mentre faceva uso del telefono cellulare senza gli auricolari dopo aver attraversato un incrocio stradale a semaforo rosso. Oltre a manifestare animosamente al personale tutto il suo dissenso per i verbali contestati, il giovane ha deciso di pubblicare il giorno seguente due post su Facebook con contenuti diffamatori e ingiuriosi nei confronti dell’operato della Polizia di Stato. Post che tuttavia non sono sfuggiti ai poliziotti. Per il giovane è immediatamente scattata la denuncia per i reati di vilipendio e diffamazione aggravata dall’utilizzo di Facebook.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.