Pullman non in regola, ad Airola annullata la gita scolastica.

Si potrebbe dire che inizia la cura “ Mauriello “ anche ad Airola. Da qualche mese, il funzionario, noto per la sua intransigenza e la sua operatività, dirige la polizia municipale anche ad Airola, oltre che a San Martino Valle Caudina. Il primo periodo, come è giusto che sia lo ha trascorso a mettere a posto le carte e a familiarizzare con i luoghi e con il personale. Ma, da qualche giorno, è operativo al 100 per 100. E, se ne è resa conto, questa mattina, l’azienda di trasporti che aveva messo a disposizione i pullman per trasportare i ragazzi delle prime medie, in gita scolastica a Napoli. In questo periodo, i dirigenti per assicurare la massima sicurezza ai ragazzi ed ai docenti, per questi viaggi, chiedono alle forze dell’ordine del territorio, di verificare i mezzi di trasporto. Così, Mauriello ed i suoi uomini, si sono presentati puntuali alla partenza. Dopo poco, però, la gita è stata annullata. Uno dei pullman aveva il vetro di una porta incollato con il nastro isolante. Una circostanza davvero molto pericolosa e stupisce come le aziende pensano sempre di fare le furbe. Non c’era un pullman sostitutivo per portare i ragazzi a Napoli e, quindi, l’intero viaggio è stato annullato. Naturalmente, è stata grande la delusione dei ragazzi. Cosi, il comandante li ha incontrati per spiegare loro l’importanza della sicurezza e come quel viaggio, a bordo di un pullman del genere, sarebbe stato molto pericoloso.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.