Quattro sfide al termine del girone di andata.

Attilio-Tesser-AvellinoDopo una vittoria importante come quella conquistata contro la Pro Vercelli, l’Avellino ora puo’ preparare senza pressioni la prossima sfida di campionato contro la Virtus Lanciano. Contro gli abruzzesi serve vincere per continuare la risalita da una brutta posizione di classifica. Tra le fila frentane saranno assenti due calciatori che hanno legato il loro nome a indimenticabili stagioni con la maglia biancoverde. Oltre a Mimmo Di Cecco, che dovrà scontare il terzo turno di squalifica, il Lanciano dovrà fare a meno anche dell’altro ex Avellino, Gaetano Vastola. Il biondo di Poggiomarino verrà squalificato in seguito al cartellino giallo rimediato contro il Cagliari.  Alla ripresa della preparazione mister Tesser ha voluto anche chiarire il disguido avvenuto con Roberto Insigne che aveva avuto un gesto di stizza al momento della sostituzione contro la Pro Vercelli. Un confronto sereno tra giocatore e tecnico e l’episodio è stato messo in archivio. L’Avellino in questo momento ha bisogno di avere tutti gli uomini a disposizione e soprattutto non c’è alcun bisogno di alimentare inutili e sterili polemiche. Per quanto riguarda l’infermeria non si profilano miglioramenti e qualche segnale positivo probabilmente arriverà per la gara di sabato prossimo con il Como. L’Avellino ora puo’ affrontare queste ultime quattro sfide del girone di andata con maggiore convinzione dei propri mezzi. Dopo la trasferta di Lanciano, la squadra irpina andrà a fare visita al Como e quindi affronterà al Partenio Lombardi la Virtus Entella per chiudere il girone di andata con il Cesena.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

This site uses Akismet to reduce spam. Learn how your comment data is processed.