Questura di Benevento, sospesa la licenza di un bar

Questa mattina il personale della Squadra Amministrativa e della Squadra Volanti della Questura di Benevento ha notificato al titolare del bar “Sweet Cafè” sito in Via Vitelli a Benevento un provvedimento del Questore, adottato ai sensi dell’art. 100 del Testo Unico delle Leggi di Pubblica Sicurezza. L’atto amministrativo, con il quale è stata disposta la sospensione dell’attività di somministrazione di alimenti e bevande per la durata di trenta giorni, è il risultato di un intenso attività di verifica e di accertamenti effettuati dalla Polizia di Stato. Negli ultimi due anni, infatti, grazie ai ripetuti controlli eseguiti dalla Squadra Volanti dell’Ufficio Prevenzione Generale e Soccorso Pubblico, è stata accertata la presenza assidua di soggetti pregiudicati all’interno dell’esercizio commerciale. Inoltre, a seguito di intensa attività investigativa, personale della Squadra Mobile ha tratto in arresto nel mese di settembre tre persone e denunciato una quarta in stato di libertà. Erano stati trovati, all’interno del locale, in possesso di sostanze stupefacenti suddivise in dosi confezionate in involucri di cellophane. Fu rinvenuto anche il materiale necessario al confezionamento della droga destinata alla piazza di spaccio. Il Questore di Benevento, verificato che il locale costituisce un punto di riferimento abituale e consolidato per l’attività illecita di commercio di stupefacenti, ha deciso di adottare la sospensione della licenza per quindici giorni, così come previsto dal T.U.L.P.S. Il provvedimento ha come obiettivo quello di prevenire il ritrovo di soggetti potenzialmente pericolosi per l’ordine e la sicurezza pubblica oltre a impedire il protrarsi di una situazione di pericolosità sociale.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.