Raccolta sangue ad Ariano, a breve entrerà in funzione l’autoemoteca.

L’Asl di Avellino, diretta dalla Dott. Maria Morgante, rende noto che al fine di consentire ai donatori la possibilità di usufruire dell’unità di raccolta, momentaneamente non operativa per i lavori di adeguamento presso il Presidio ospedaliero “Sant’Ottone Frangipane” di Ariano Irpino, e in relazione alla necessità di reperire sangue per fornire un supporto utile all’emergenza che sta interessando il Lazio, così come chiesto alle Aziende Sanitarie Locali, ha chiesto alla Regione Campania di autorizzare l’utilizzo dell’autoemoteca di proprietà della Asl, anticipando il relativo accreditamento nelle more che vengano completati i lavori prescritti dalla Commissione regionale di accreditamento per l’unità di raccolta di Ariano Irpino. Vista la peculiarità del momento e la necessità di reperire sangue sia per le attività sanitarie interne alla stessa Asl di Avellino che per fornire il proprio contributo all’emergenza che sta interessando la Regione Lazio, la Regione Campania si è resa disponibile ad accelerare i tempi previsti per l’entrata a regime dell’autoemoteca, nell’attesa che i lavori di ristrutturazione del Unità di Raccolta del P. O. “Frangipane” siano completati. Pertanto in tempi brevi sarà cura della Direzione Strategica informare le associazioni di volontariato convenzionate del ripristino dell’attività di donazione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*