Raduno Nazionale di Ufficiali e Sottufficiali dei Carabinieri

A cura del presidente dell’Associazione Nazionale carabinieri di Benevento, Colonnello Elio Adamo, originario del capoluogo sannita, si è tenuto a Benevento, nei giorni 22, 23 e 24 Settembre, un Raduno Nazionale di Ufficiali e Sottufficiali dei Carabinieri, frequentatori di un Corso Accademico biennale, negli anni 1969-1971. L’evento è stato fortemente voluto per far conoscere ai propri commilitoni, la storia e le bellezze artistiche, architettoniche e monumentali della città. I radunisti circa 80, con le proprie famiglie, provenienti da tutta Italia, hanno visitato con molto interesse, la Rocca dei Rettori, la Chiesa di Santa Sofia (patrimonio dell’UNESCO), il Museo del Sannio, Le porte di bronzo della Cattedrale e il Teatro Romano, grazie anche al Patrocinio morale offerto dalla Provincia e dalla Soprintendenza ai Beni Culturali. Particolarmente colpiti dalla ricchezza di storia, di arte e cultura della città e i partecipanti hanno espresso (durante una riunione programmatica) parole di grande apprezzamento anche per come il tessuto urbano si presenti in ordine e ben curato. La visita si è poi estesa al Castello Borbonico di Montesarchio, ove venne tenuto prigioniero il Patriota Carlo Poerio, oggi sede del Museo Caudino. Nell’ambito delle tre giornate è stata, altresì, organizzata una cena di gala, alla quale hanno partecipato il Gen. Ermanno Meluccio, già Comandante della Scuola Allievi Carabinieri, il Ten. Col. Meoli Giovanni in rappresentanza del Comandante Provinciale, Col. Alessandro Puel, e il C.te della Stazione capoluogo. Nel Corso della serata è giunto anche il Sindaco On. Clemente Mastella, con la Signora Sandra che, oltre a portare il loro saluto, hanno partecipato attivamente alla festa condividendo il momento di convivialità. La serata è stata allietata dai “MUSICI” Antonio Benvenuto e Antonio Itro, con la partecipazione della Presidente dell’UCAI (Unione Cattolica Artisti Italiani) Dott.ssa Ilenia Adamo, nota artista beneventana. Nella giornata di Domenica 24 Ufficiali e Sottufficiali hanno visitato i luoghi natali di Padre Pio e il Cappellano Militare, Don Francesco Marotta, ha officiato nella Chiesa di Sant’Anna, ove venne battezzato il Santo, una Santa Messa in suffragio di colleghi di quel corso scomparsi. Alla successiva riunione conviviale ha partecipato il Sindaco di Pietrelcina Domenico Masone che ha portato il suo saluto, il Gen. Antonio Perrone e il Comandante della Stazione Carabinieri Capobianco.
Soddisfatto L’organizzatore Colonnello Adamo ed il suo collaboratore Maresciallo Michele Improta.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*