Ragazzo con cappuccio in testa tenta furto in scuola elementare.

Nelle prossime ora, potrebbe essere già individuato e beccarsi una bella denuncia a piede libero. Anche se il furto è, completamente, fallito. Le immagini delle telecamere di sicurezza hanno immortalato un ragazzo con un cappuccio in testa, a cui, ora gli agenti del commissariato di polizia di Cervinara, diretto dalla dottoressa Marino, stanno cercando di dare un nome ed un volto. Nello scorso fine settimana, si è introdotto nella scuola elementare capoluogo di via dei Monti a Cervinara. Aveva come obiettivo l’incasso delle macchinette che distribuiscono merendine e vivande. E’ riuscito a forzarle, ma all’interno non ha trovato neanche un centesimo, in quanto il gestore aveva già raccolto l’incasso. Il furto è stato scoperto questa mattina alla ripresa delle lezioni.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*