Rapina a mano armata, rubati nel Sannio ex voto di S. Nicola

Quattro malviventi, di cui uno armato di pistola, tutti col volto coperto da maschere, hanno fatto irruzione all’interno dell’abitazione di uno dei componenti del ‘comitato festa’ e dopo aver minacciato il proprietario ed alcuni suoi amici, hanno infranto il vetro di una teca nel salotto dove erano custoditi oggetti in oro per un peso di circa due chilogrammi, che costituivano gli ex voto di San Nicola, patrono del paese. E’ quanto accaduto questa mattina a Fragneto Monforte. I gioielli rubati, dal valore di centinaia di migliaia di euro, erano tradizionalmente custoditi a turno tra alcune famiglie del paese fino alla data delle celebrazioni del santo fissate per il 6 dicembre di ogni anno. I malviventi subito dopo il colpo si sono dileguati a bordo di un furgone. Sulla rapina indagano i carabinieri.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*