Rapinatore arrestato dai carabinieri

SONY DSC

I Carabinieri della Compagnia di Baiano, a conclusione di mirate indagini, hanno tratto in arresto un 55enne di Domicella (AV), responsabile di rapina commessa ai danni di una donna di Pago del Vallo Lauro (AV).

In particolare, militari della Stazione di Marzano di Nola, coadiuvati dai colleghi dell’Aliquota Operativa di Baiano, hanno eseguito un ordine di carcerazione emesso dalla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Dott. Rosario Cantelmo, nei confronti di un pluripregiudicato di Domicella che negli ultimi anni si è reso responsabile di gravi reati tra i quali la rapina di un’autovettura perpetrata in Domicella (AV) ai danni di una casalinga del posto e scoperta grazie all’attività di indagine condotta dai militari dell’Arma.

L’uomo, che da diversi giorni aveva abbandonato il proprio domicilio, presumibilmente per sfuggire alla cattura, nella mattinata di ieri, a seguito di una meticolosa attività info-investigativa, veniva rintracciato dai militari operanti in un casolare abbandonato, a confine tra i Comuni di Sperone (AV) e Tufino (NA), e tratto in arresto in esecuzione del provvedimento di carcerazione.

Dopo le formalità di rito espletate presso la Caserma di Baiano, l’arrestato è stato tradotto ed associato presso la Casa Circondariale di Bellizzi Irpino, ove salderà il proprio debito con la giustizia, scontando la pena definitiva di oltre due anni di reclusione.

 

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*