Rastelli, al fischio di inizio pensero’ solo alla gara.

foto Enrico Locci / Lapresse 13 06 2015 Cagliari ( Italia ) sport calcio Campionato Serie A Tim Stagione 2014/2015 - Presentazione Massimo Rastelli presso Hotel Regina Margherita Cagliari (CA) Nella foto: Massimo Rastelli photo Enrico Locci/Lapresse 13 06 2015 Cagliari ( Italy ) sport soccer Italian Football Championship League A Tim 2014 /2015 -  Presentation Massimo Rastelli at Hotel Regina Margherita Cagliari (CA) In the pic:  Massimo Rastelli

L’Ascoli festeggia il ritorno della Serie B allo stadio “Del Duca” regalandosi la prima vittoria stagionale in campionato nel recupero della gara valevole per la prima giornata di campionato. I marchigiani hanno superato per effetto di un gol al 4′ di Luca Antonini l’altro club ammesso nuovamente in Serie Cadetta dopo gli scandali legati al calcioscommesse, ovvero la Virtus Entella. I bianconeri riscattano così la sconfitta maturata sabato scorso al “Biondi” contro la Virtus Lanciano (2-0) mentre i liguri non riescono a dare continuità al successo ottenuto tre giorni fa, al “Comunale”, ai danni del Cesena. Sicuramente uno degli incotri maggiormente attesi della prossima giornata del campionato di serie B è la sfida del Sant’Elia tra Cagliari e Avellino. Sulla panchina degli isolani c’è un allenatore, Massimo Rastelli, che è rimasto nel cuore dei tifosi biancoverdi nonostante il gran rifiuto estivo. La sfida Cagliari-Avellino è per Rastelli un ritorno al passato. Non è una partita come le altre, questo è fuori discussione» – ha detto Rastelli. «Ad Avellino ho trascorso tre anni intensi con grandi risultati e soddisfazioni. Quando l’arbitro fischierà l’inizio del match però penserò soltanto alla gara. Il ricordo più bello? Da calciatore. Mi riferisco al gol al Napoli al Partenio, che è rimasto nel cuore dei tifosi biancoverdi. Fu importante perché sbloccò il risultato in un derby che non si giocava da diversi anni».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*