Rave Party con droga, arrestato un pusher 20 enne.

A San Mango sul Calore, la Sezione Antidroga della Squadra Mobile di Avellino, nell’ambito di un predisposto servizio mirato alla repressione dei reati concernenti lo spaccio di sostanze stupefacenti, ha tratto in arresto un giovane avellinese di anni 20, responsabile di spaccio di sostanze psicotrope. I poliziotti, infiltratasi tra i presenti ad un evento musicale del genere tecno, assimilabile ad un rave party, che si stava svolgendo all’interno di un fondo agricolo di un noto agriturismo della zona, fermavano e controllavano varie persone. Nella circostanza veniva notato un gruppo di giovani che si accalcavano nei pressi di una autovettura. Tra questi, in particolare, veniva notato un ragazzo, tra l’altro noto agli operanti, intento a preparare delle strisce di cocaina sul display del suo telefonino al fine di farle consumare ai presenti. Prontamente gli agenti fermavano il giovale e gli avventori, e da una perquisizione all’abitacolo dell’autovettura venivano rinvenute in un marsupio n.9 dosi di cocaina preparate e confezionate per lo spaccio nonché un cospicuo numero di banconote, provento dell’attività di spaccio. Il 20enne, proprietario del marsupio, veniva pertanto tratto in arresto e condotto in Questura per ulteriori accertamenti, a seguito dei quali, su disposizioni della Procura della Repubblica veniva tradotto presso la locale Casa Circondariale. L’attività di controllo posta in essere ha consentito altresì di segnalare alla Prefettura tre giovani, di età fra i 18 e i 20 anni, quali assuntori di sostanze psicotrope.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*