Reddito di cittadinanza e Fornero, Gubitosa (M5S): “Manteniamo le promesse”

“Durante la scorsa campagna elettorale ho promesso a tutti gli irpini che, una volta il M5S al Governo, avremmo realizzato il reddito di cittadinanza, che avremmo aumentato le pensioni minime a 780 euro, che avremmo smontato la riforma Fornero, che avremmo abbassato le tasse alle imprese e tagliato la burocrazia, che avremmo eliminato assurdi e medievali privilegi come vitalizi e pensioni d’oro. Erano tante promesse, promesse importanti: i cittadini mi hanno creduto e mi hanno permesso di entrare in Parlamento con quasi il 50% dei voti. Un irpino su due mi ha dato fiducia ed oggi sono profondamente felice di affermare che le riforme che milioni di italiani ci hanno a richiesto con forza durante gli incontri in città, piazze, case, diventeranno realtà” – lo dichiara il portavoce M5S, Michele Gubitosa. “Facciamo quello che diciamo e sono veramente orgoglioso di averci messo la faccia in questa battaglia di civiltà. Il Governo del Cambiamento è al servizio dei cittadini e non più dei potenti. Nelle prossime settimane organizzeremo numerose iniziative per informarvi sulla Manovra del popolo che presto approderà in Parlamento. E’ solo l’inizio”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.