Referendum Costituzionale, nasce il comitato presieduto da Ciriaco De Mita.

Fornire un contributo al dibattito nazionale in vista del Referendum Costituzionale, avviare un confronto in termini problematici sulla Riforma Costituzionale in discussione, far dialogare espressioni diverse della politica, del mondo accademico e delle professioni, sono questi gli obiettivi che il Comitato per la Costituzione e le Riforme, presieduto da Ciriaco De Mita, intende centrare.
La campagna di adesioni è già partita ed è in programma una prima iniziativa pubblica che si terrà il prossimo 19 luglio con inizio alle ore 10.30 presso il Tempio di Adriano di Roma. “Referendum Costituzionale, è davvero la giusta Riforma?”, è questo il tema dell’iniziativa che si svolgerà in due sessioni, la prima vedrà la partecipazione di giuristi e di esponenti del mondo accademico, la seconda avrà un taglio politico. L’incontro sarà introdotto dal deputato Giuseppe De Mita, vice segretario Udc con delega alle Riforme Istituzionali. La prima sessione dal titolo “L’avevamo detto prima…” sarà coordinata dal professor Luigi Melica e vedrà, tra gli altri, la partecipazione dei professori Stelio Mangiameli, Piergiorgio Portaluri, Vincenzo Tondi Delle Mura e Alessandro Pace. La seconda sessione sarà coordinata dal senatore Antonio De Poli e vedrà gli interventi di Lorenzo Cesa, Marco Follini, Gaetano Quagliariello e Ciriaco De Mita. Il programma, in via di definizione, si arricchirà di altri contributi ed altre presenze.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*