Revocata misura cautelare per Luigi Centonze di Airola.

Il GIP del Tribunale di Benevento, Dott. Cusani, accogliendo l’istanza degli Avvocati Vittorio Fucci jr. e Mariangela Crisci, ha revocato la misura cautelare dell’obbligo di dimora nei confronti di Luigi Centonze, di Airola, di 34 anni, rimettendolo in libertà. Come si ricorderà, il Centonze fu tratto in arresto, dai carabinieri, nella presunta flagranza della detenzione ai fini di spaccio di circa 100 gr. di Marijuana che aveva a bordo della vettura sulla quale fu fermato dai militi, di altri circa 20 gr di Marijuana rinvenuta a seguito di perquisizione presso la sua abitazione e di 2 gr. di cocaina sempre rinvenuti presso l’abitazione del Centonze. Altresì all’atto della perquisizione veniva rinvenuta sostanza atta al taglio dello stupefacente unitamente a bustine di cellophane per il confezionamento della droga. Il Centonze veniva dapprima sottoposto agli arresti domiciliari e successivamente alla misura dell’obbligo di dimora, per poi essere rimesso in libertà con il provvedimento adottato oggi dal GIP.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.