Rifiuti: Fit Cisl, domani confermato stop 24 ore

Rifiuti in strada, domani, per lo sciopero nazionale di 24 ore dei lavoratori delle aziende pubbliche, private e partecipate che aderiscono a Fp Cgil, Fit Cisl, Uiltrasporti e Fiadel. Lo conferma il segretario nazionale della Fit-Cisl, Pasquale Paniccia spiegando che dopo il fallimento della trattativa con Utilitalia (che rappresenta aziende pubbliche), “si è interrotta bruscamente la scorsa notte la trattativa con Fise-Assoambiente per il rinnovo del contratto delle imprese private di igiene ambientale”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*