Rimozione amianto da aziende agricole: bando Inail.

Coldiretti Campania informa che l’Inail ha emanato un avviso pubblico con apertura il 1° marzo e scadenza 5 maggio 2016, in merito agli incentivi alle imprese per la realizzazione di interventi in materia di salute e sicurezza sul lavoro. Questo bando prevede in particolare il finanziamento per la rimozione delle coperture di amianto nelle aziende agricole. La spesa complessiva prevista è di euro 200mila con un contributo al 65%, pari ad euro 135mila. “Uno strumento utile – commenta Salvatore Loffreda, direttore di Coldiretti Campania – per avviare una bonifica diffusa dell’eternit. Purtroppo la diffusione nelle aree rurali è ancora molto significativa e riguarda anche piccoli quantitativi, nella maggior parte dei casi si tratta di tettoie ma anche tubature. La pericolosità del fibrocemento è ormai nota, e peggiora con il passare degli anni. Lo sfaldamento dei manufatti in amianto a causa del logoramento delle intemperie o dell’uso può innescare la volatilità delle fibre, che entrano nell’organismo tramite le vie respiratorie. Con questo strumento finanziario si offre un supporto concreto per eliminare un problema ancora troppo sottovalutato. Ricordo che nella cosiddetta legge regionale sulla terra dei fuochi esiste una misura specifica per l’amianto che semplifica le procedure e autorizza i Comuni ad allestire aree di stoccaggio. Occorre lavorare su tutti i fronti per cancellare questa triste pagina di storia”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*