Rinasce a Benevento la palestra del Rampone.

Sono state ufficialmente consegnate stamani alla Palestra dell’Istituto Scolastico Superiore “Salvatore Rampone” di Benevento le attrezzature sportive donate dall’Ordine degli Avvocati della Provincia sannita per rimpiazzare quelle andate perdute a seguito dell’alluvione del 2015. Alla cerimonia erano presenti: il Presidente dell’Ordine degli Avvocati Alberto Mazzeo, con i Consiglieri dell’Ordine Stefano Collarile, Francesco Del Grosso, Alfredo Martignetti e Domenico Vessichelli; la Dirigente scolastica Assunta Fiengo; il Presidente provinciale del Coni Mario Collarile; il Vicario Arcivescovile mons. Pompilio Cristino, il Presidente della Provincia, Ente proprietario della struttura, Claudio Ricci; i Docenti e gli Allievi del “Rampone”; i tecnici della Provincia Michelantonio Panarese ed Antonio Sateriale. Nel corso della Cerimonia è stata scoperta una targa ricordo della giornata posta all’esterno della Palestra. La generosa donazione dell’Ordine degli Avvocati, con la consulenza del Coni, ha consentito di arredare gli Spogliatoi, che si sviluppano su una superficie di oltre 110 metri quadrati; di istituire di un posto di Primo Soccorso, dotandolo anche di un defibrillatore; di portare sul campo da gioco il necessario per l’esercizio delle principali discipline sportive; di installare l’impianto con tabellone segnapunti. Il Presidente Mazzeo ha detto che questa “prima volta” per un Ordine professionale di donare attrezzature dopo una catastrofe naturale nasce dal fatto che gli Avvocati svolgono una funzione sociale in quanto consentono ai cittadini, che si rivolgono loro, di vedere tutelati i propri diritti. «Ora, tra questi diritti vi è anche quello allo studio» – ha sottolineato l’avv.to Mazzeo. «Per questo, come Ordine di Benevento», ha proseguito il Presidente, «ci siamo posti il problema di come poter intervenire a favore di quei ragazzi, nostri concittadini, che per un cataclisma si sono visti privati del necessario per la pratica sportiva nella propria Scuola. Abbiamo, dunque, avviato questa raccolta di fondi spiegandone le ragioni sociali e solidaristiche ai Colleghi. Sento la necessità di ringraziare in particolare il Presidente dell’Ordine degli Avvocati di Roma Mauro Vaglio per la solidarietà dimostrata, nonché il Presidente del Coni provinciale Mario Collarile per il prezioso supporto». L’Avvocato Mazzeo si è quindi riovolto direttamente agli Allievi presenti in Palestra, spronandoli ad avere cura delle attrezzature donate: «Esse infatti sono il simbolo della rivincita della Scuola, della Città, di tutti noi dopo la catastrofe naturale e dimostrano che da un grande dolore si può rinascere».
Nel corso della Cerimonia hanno inoltre preso la parola: il Presidente Collarile, che ha ricordato la straordinaria solidarietà mostrata da tanti Volontari (in particolare ha citato la “Curva Sud” del Benevento Calcio) nell’aiutare, nei giorni immediatamente successivi l’alluvione, quanti avevano perso tutto; il Vicario Arcivescovile che, ricordata la recente visita alla Palestra da parte dell’Arcivescovo Metropolita mons. Felice Accrocca, ha sottolineato i valori della solidarietà; la dirigente Fiengo che, ringraziando per la donazione l’Ordine degli Avvocati, ha evidenziato le criticità che la Scuola si trova ad affrontare, ma anche le testimonianze concrete di amore verso la Scuola mostrate da tanti uomini, donne, ragazzi e ragazze di buona volontà.
Il Presidente della Provincia Ricci, dal canto suo, di Benevento ha espresso la riconoscenza sua personale e dell’Ente tutto nei confronti dell’Ordine degli Avvocati ed ha ricordato anche quanto hanno fatto nei mesi scorsi i Sanniti in South Australia per la ricostruzione strutturale della Palestra. «Uno Stato che sia davvero al servizio dei cittadini mai deve far mancare risorse per la Scuola e la Sanità», ha concluso Ricci.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*