Processo a ex Comandante Vigili Urbani di Airola e a titolare impresa pompe funebri.

Si è tenuto, davanti al Tribunale di Benevento (Presidente Rinaldi, Giudice a latere Baglioni e Di Carlo), il processo a carico dell’ex Comandante dei Vigili Urbani di Airola, Pompeo Rungi, di 67 anni, e di Tommaso Corraro, di 33 anni, di Airola, imputati del presunto concorso in abuso d’Ufficio, in ordine all’annullamento di verbali di contravvenzioni elevati a carico della impresa di pompe funebri di Tommaso Corraro, relativamente all’installazione di cartelli pubblicitari nel territorio del Comune di Airola, assistiti rispettivamente dagli Avv. Marianna Febbraro e Vittorio Fucci jr.
I fatti contestati si sarebbero presuntivamente verificati nell’anno 2010. Nel corso dell’udienza sono stati ascoltati 2 testimoni, con conseguente rinvio del processo all’udienza del 29 novembre 2016.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*