Ripristinato collegamento ferroviario Benevento-San Martino V.C.

Ci sono voluti ben 15 giorni, ma da questa mattina sono tornati operativi i collegamenti ferroviari tra San Martino Valle Caudina e Benevento. E’ quanto si legge in un ordine di servizio dell’Ente Autonomo del Volturno, la società  cui fa capo la Ferrovia Benevento-Napoli.Dopo la sospensione dello scorso 23 luglio, dunque, si torna alla normalità. Per quanto si possa definire normale il collegamento dei treni in Valle Caudina.
Il blocco si era reso necessario per i lavori al binario della galleria Gran Potenza. Ricordiamo, infatti, che  Metrocampania NordEst aveva comprato due treni nuovi per la tratta Benevento-Napoli. Peccato che gli stessi, secondo quanto si apprende, non possano passare sotto le gallerie perché di volume più grande. I collegamenti, quindi, tornano normali ma i disagi per i viaggiatori non sono certo finiti. Domenica scorsa, alla festa del partito democratico a San Martino Valle Caudina, il sottosegretario alle infrastrutture Umberto Del Basso De Caro, ha anche lui criticato i tempi di percorrenza di quella che dovrebbe essere una metropolitana regionale. Potenziare e migliorare i collegamenti, aprirebbe una grande opportunità di sviluppo turistico per i comuni della Valle Caudina. Ma, oggi si sa quando si parte e non si sa quando si arriva. Spesso i treni si fermano per guasti e restano bloccati anche diverse ore. Senza contare che i pendolari, nella maggior parte dei casi, sono costretti a fare il viaggio in piedi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*