Risiede in Irpinia pirata della strada che ha investito disabile

PIRATA STRADA NUORODovrà rispondere di omicidio colposo, guida in stato di ebbrezza e omissione di soccorso, Francesco Serra, 49enne di origini sarde ma residente in Irpinia. E’ stato arrestato questa mattina dai carabinieri della compagnia di Siniscola: secondo la ricostruzione dei militari, era lui alla guida dell’auto pirata che ieri notte ha investito e ucciso un disabile di 52 anni, Gianni Orani, di Nuoro, lungo la statale 125 a Capo Comino. Dopo aver investito il disabile, Serra si era subito fermato ma alla vista de militari ha avuto paura ed è fuggito. Nel frattempo, però, i carabinieri era riusciti a recuperare il numero di targa di tutte le auto presenti, compresa quella dell’investitore, e si sono messi alla ricerca del pirata della strada. Serra intorno a mezzanotte si è presentato spontaneamente in caserma, dove è stato arrestato. Nelle prossime ore sarà interrogato dai magistrati della procura di Nuoro.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*