Ritardo del treno 8211, Barone (Ncd): “E’ uno scandalo. Presenteremo un’interrogazione a De Luca”

treno-treni“Apprendere che per percorrere meno di cento chilometri di rete ferroviaria i passeggeri che utilizzano il treno regionale 8211 delle ore 5.55 da Napoli a Benevento impiegano circa due ore e mezza è uno scandalo che va assolutamente risolto”. A dirlo Luigi Barone, componente della Direzione Nazionale di Ncd, a proposito della protesta dei viaggiatori dell’area telesina che lamentano un ritardo di mezz’ora sulla tabella di marcia. “Onestamente già il normale tempo di percorrenza di un’ora e cinquantacinque minuti è una indecenza considerando che siamo nel 2016 e che per raggiungere Milano da Napoli ci si impiegano quattro ore, aggiungere quotidianamente mezz’ora di ritardo diventa per i viaggiatori, la maggior parte lavoratori e studenti, una vera e propria odissea”, prosegue Barone, il quale annuncia che “il consigliere regionale Pasquale Sommese presenterà oggi un’interrogazione al presidente della Regione Vincenzo De Luca per chiedere un intervento urgente affinché venga ripristinato il disservizio”. Il Nuovo CentroDestra non si è fermato all’interrogazione ma Barone ha anche scritto direttamente a Trenitalia e al Prefetto di Benevento. “Ho chiesto al direttore regionale di Trenitalia e al Prefetto Galeone di intervenire per evitare continui disagi ai pendolari. Speriamo che nei prossimi giorni la vicenda si risolva”, conclude il dirigente di Ncd.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*