Riti Settennali: apertura lastra cristallo che chiude nicchia in cui è conservata statua dell’Assunta.

Oggi, sabato 26 agosto 2017, sesto giorno dei Riti settennali di Guardia Sanframondi, avrà luogo la processione del clero ed il rito di apertura della lastra di cristallo che chiude la nicchia in cui è conservata la statua dell’Assunta. La processione penitenziale del clero partirà dalla Chiesa di Ave Gratia Plena, alle ore 9:30 circa. Il corteo, guidato dalla nuda croce, portata dal Vescovo diocesano Mons. Domenico Battaglia, attraverserà via Filippo Maria Guidi e si porterà presso la Basilica Santuario. Alla processione prenderanno parte anche le associazioni ed i movimenti cattolici. Dopo che il corteo sarà giunto in chiesa, il Vescovo terrà una catechesi che introdurrà il rito di apertura della lastra. Come da tradizione, le chiavi che chiudono la nicchia sono tre, e verranno aperte da distinti rappresentanti di realtà guardiesi: la prima serratura verrà aperta dal decano dei comitati rionali, Antonio Di Virgilio, la seconda serratura verrà aperta dal Sindaco di Guardia Sanframondi, Floriano Panza, e la terza serratura verrà aperta dal Vescovo diocesano, Mons. Domenico Battaglia. La lastra, infine, verrà spalancata dal Parroco, Padre Giustino Di Santo. Appena la lastra sarà spalancata il popolo intonerà il tradizionale canto “S’è sposta Maria”, quindi i cori rionali eseguiranno la canzoncina composta per l’occasione. Al termine dell’omaggio dei cori rionali, l’assemblea sarà sciolta con la benedizione impartita da Mons. Battaglia.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*