Riunita a Benevento la direzione provinciale dell’Udc.

Si è riunita la Direzione Provinciale dell’Udc alla presenza del deputato Giuseppe de Mita, segretario regionale e vice segretario nazionale. «Il gruppo dirigente sannita – si legge in un documento firmato da Raffaele Lanni, segretario provinciale Udc di Benevento, Annalisa Tomaciello, presidente provinciale Udc Benevento e Giovanni Zanone, capogruppo Udc in consiglio comunale a Benevento – ha confermato la piena adesione alla posizione assunta dall’onorevole Giuseppe De Mita, ritenendo che, in coerenza con il mandato congressuale del 2014, l’iniziativa politica a cui lavorare è quella di un’aggregazione delle forze centriste di ispirazione popolare, ponendo argine ai populismi. Pertanto, nessuno è titolato a stringere accordi o alleanze per conto del partito. Solo un nuovo Congresso Nazionale potrà definire la linea politica in vista delle prossime scadenze elettorali». «Per quanto riguarda le vicende politico-amministrative di Benevento – si legge ancora – ribadiamo il nostro sostegno leale e trasparente all’amministrazione Mastella. Dall’inizio abbiamo aderito ad un progetto che nasceva con l’obiettivo di rafforzare l’area politica di centro e che pertanto trovava la massima espressione amministrativa in Clemente Mastella, quale figura di garanzia per il rafforzamento dell’area moderata».
«Nulla è cambiato rispetto al patto elettorale e politico sancito – così concludono Lanni, Tomaciello e Zanone – ritenendo in primis che le vicende amministrative non debbano essere affatto condizionate dalle vicende politiche nazionali. In ogni caso il rafforzamento dell’area di centro, che resta una nostra priorità, può a nostro avviso se non convergere, coesistere perfettamente con la visione moderata che caratterizza da sempre la politica di Mastella».

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*