Rocca san felice (av). Spaccio di droga: pusher marocchino denunciato dai carabinieri

Continua incessantemente l’azione dei Carabinieri della Compagnia di Sant’Angelo dei Lombardi, impegnati nei vari servizi di controllo del territorio predisposti dal Comando Provinciale di Avellino, finalizzati a garantire sicurezza e rispetto della legalità.
Proprio nell’ambito di tali servizi, nella giornata di sabato i militari della Stazione di Bisaccia, dopo aver attentamente monitorato i movimenti di un’autovettura sospetta con a bordo due giovani, giunti sulla S.S. 303 che collega i comuni di Rocca San Felice e Sturno, notavano che il veicolo, fermatosi in un’area di sosta, veniva avvicinato da un uomo a bordo di un’utilitaria. Tra i conducenti, i militari operanti avevano modo di notare un fugace scambio, gesto che, benché repentino, non sfuggiva alla loro attenzione e decidevano quindi di intervenire.
All’atto del controllo venivano confermate le loro ipotesi: infatti all’esito di una perquisizione, venivano rinvenute, nelle tasche dei pantaloni dei due ragazzi, due bustine in cellophane contenenti circa 10 grammi di hashish che avevano appena ricevuto.
Lo spacciatore, venditore ambulante 40 enne di origine marocchina, si stava recando per lavoro ad un mercato settimanale della zona. Lo stesso veniva denunciato in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino, diretta dal Procuratore Capo Dott. Rosario Cantelmo, ritenuto responsabile del reato di detenzione ai fini di spaccio di sostanza stupefacente.
La droga rinvenuta è stata sottoposta a sequestro e per i due giovani scattava la segnalazione alla Prefettura di Avellino, ai sensi dell’art. 75 D.P.R. 309/90.
L’attività dei Carabinieri, volta a contrastare il fenomeno del consumo e dello spaccio di stupefacenti, continuerà incessantemente in questo periodo estivo con l’attuazione di mirati servizi che andranno ad implementare ulteriormente l’attività di controllo del territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*