Roccabascerana. Giovedi il sindaco incontra le persone selezione per progetto verde.

Giovedì 26 aprile, alle ore 10,00, il sindaco di Roccabascerana, Roberto Del Grosso, incontrerà le dieci persone, selezionate nel progetto Roccabascerana Verde, per una riunione organizzativa. Si tratta di un progetto, finanziato dalla regione Campania, nell’ambito del Por, per dare un aiuto alla persone inoccupate, espulse dai processi produttivi, che non ricevono alcun sussidio., il cui inserimento nel mondo del lavoro è molto problematico, soprattutto a causa dell’età. Allo stesso tempo, rappresenta un valido aiuto per i comuni, sempre più alle prese con carenza di fondi e con personale insufficiente. Queste persone entreranno in servizio a breve, massimo entro il 16 di maggio. Lavoreranno cinque ore al giorno, cinque giorni la settimana, per un compenso di 520 euro al mese, per sei mesi. Il comune, a suo carico, avrà da sostenere solo l’assicurazione. Il progetto parte in un momento in cui, per il piccolo centro caudino, sono necessari interventi di manutenzione ordinari e straordinari anche nelle frazioni. Interventi che non potrebbero essere realizzati, proprio a causa della carenza di fondi e personale. Lo stesso primo cittadino ci ha spiegato che la riunione di domattina servirà ad esaltare, al meglio, le capacità di queste persone. Sono, infatti, diverse le figure professionali che sono state selezionate, infatti, tra di loro ci sono due donne, una anche laureata, e otto uomini, in grado di poter essere impiegate in diverse mansioni. Altro fatto importante è tutti e dieci sono di Roccabascerana. Se avessero dovuto sostenere spese di viaggio, probabilmente, come avviene in altre realtà, queste persone avrebbero potuto anche rinunciare perché il compenso resta di 520 euro. Altra cosa da non sottovalutare, è la possibilità che questi inoccupati di lungo corso possano rientrare nel famoso piano De Luca se si dovesse realizzare. Intanto, per i prossimi sei mesi, il comune di Rocca potrà contare su dieci lavoratori che, sicuramente, si impegneranno, seriamente, per il loro territorio.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*