Roccabascerana. L’amministrazione comunale incontra i cittadini di Tufara Valle

E’ stato un incontro fruttuoso nel corso del quale sono stati affrontati tanti problemi. Un chiaro segno che i cittadini vogliono una maggiore vicinanza della politica ai loro problemi. L’amministrazione incontra i cittadini ha preso proprio questo nome l”iniziativa, organizzata dall’amministrazione di Roccabascerana, guidata da Roberto Del Grosso. Sindaco, giunta e consiglieri di maggioranza hanno pensato di andare direttamente sul territorio per illustrare le cose che sono state fatte in questi due anni e mezzo di amministrazione ma anche per recepire i problemi e le aspettative della gente. Un fatto ancor più sentito a Roccabascerana, in quanto il paese è diviso in tante frazione e c’è la necessità di un raccordo. Il tour ha preso il via da Tufara Valle, la zona del paese, completamente, attraversata dalla strada statale Appia. L’incontro si è svolto nell’oratorio della chiesa del Santissimo Rosario dove i cittadini hanno posto problemi concreti all’amministrazione che era tutta presente. Il primo riguarda, la paura degli allagamenti, anche a causa del fatto che a Tufara, in passato, ci sono stati dei forti danni alle attività commerciali e alle abitazioni private. L’inverno è dietro l’angolo, quindi,si è chiesto che ci potesse essere, oltre alla manutenzione ordinaria, degli alvei dei torrenti, anche una straordinaria. Richiesta che Del Grosso aveva già girato al Genio Civile ed è in attesa di risposte. Altro secondo, grande problema, riguarda il dissesto del manto stradale, che provoca grandi rischi lungo la trafficatissima Appia Anche in questo caso, la competenza non è del comune. Il primo cittadino ha spiegato che dal mese di luglio sta cercando di ottenere un sopralluogo dall’Anas, l’ente che ha in gestione tutta l’Appia, ma che dalla società non ha ottenuto alcuna risposta. Del Grosso ha assicurato che se l’Anas dovesse continuare in questo atteggiamento non esiterà a chiudere il traffico ai mezzi pesanti. La decisione , abbastanza clamorosa, verrà presa la prossima settimana. Poi, nel corso dell’incontro, sono tate spiegate le difficoltà di poter amministrare un paese, che da due anni è in dissesto finanziario. Il prossimo incontro è fissato per il mese di Novembre e l’amministrazione si recherà a Zolli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.