Roccabascerana. Migranti al lavoro gratis per il Comune.

A Roccabascerana, quattro ospiti dello Sprar Adam Keita del Mali, Hamza Sulemana del Ghana, Ismaga Adam Hafez del Sudan e Tusmara Maturber del Bangladesh da questa mattina, stanno ridando colore alle panchine e alla villa comunale del piccolo centro caudino. Si sono offerti volontari per questo progetto, organizzato dallo stesso Sprar insieme all’amministrazione, guidata dal sindaco Roberto Del Grosso. Lo stanno facendo per dimostrare che hanno tanta voglia di integrarsi e di sconfiggere i luoghi comuni che li vogliono parassiti, egoisti e criminali.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.