Roccabascerana: ragazzo azzannato da un cane lasciato libero.

A Roccabascerana un ragazzo che camminava sulla pubblica via, è stato azzannato da un cane, lasciato libero, nei pressi del bivio per il cimitero di Cassano. Il ragazzo, ha dovuto fare ricorso alle cure del medico, che lo ha medicato applicandogli sulla coscia alcun punti di sutura, con obbligo di terapia antirabbica ed altro. Ovviamente tutte le spese relative, sono state a suo carico. Sulla vicenda interviene il signor A.P.: nonostante le mie innumerevoli denunce negli anni, derivate tutte a seguito di attacchi ed aggressioni, la situazione vergognosa dei cani randagi e quelli lasciati ad arte liberi dai proprietari, nel nostro comune, non cessa. Ci sarebbe l’obbligo da parte del comune di provvedere alla loro cattura ma, come quasi tutti i comuni d’italia, gli amministratori, sono stati sempre impegnati ad accumulare debiti su debiti, e costantemente impegnati in altre faccende affaccendati, ci sono risorse da destinare alla cattura ed alla custodia dei cani.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*