Roccabascerana: si lavora a messa in sicurezza Istituto Comprrensivo.

Tra burocrazia, carenza di personale, scadenze da rispettare e dipendenti da motivare, il sindaco di Roccabascerana, Roberto Del Grosso sta facendo i conti con tutte le incombenze del ruolo. Con la sua squadra sta lavorando di buona lena, ma i problemi restano tanti e tutti da risolvere. Un occhio particolare lo sta avendo per il personale, per avere un migliore funzionamento degli uffici, tenendo conto che si attendono ancora i risultati dell’inchiesta aperta dalla procura della repubblica di Avellino e culminata con la perquisizione ed il sequestro di materiale all’ufficio ragioneria, da parte di agenti della squadra mobile della questura del capoluogo. In tutto questo, al più presto, tra le prime incombenze, c’è da chiudere il bilancio consuntivo, ancora non completo. E, naturalmente, preparare e portare in consiglio il bilancio di previsione. Altro punto che sta tenendo molto impegnata la giunta Del Grosso è la questione della messa in sicurezza dell’istituto comprensivo. Il primo cittadino sta cercando di effettuare tutti i lavori del caso, per avere la completa agibilità entro il mese di settembre per la riapertura delle scuole. Anche perchè, si dovranno effettuare altri interventi, in quanto frequenterà l’edificio una bambina con problemi di disabilità. Insomma, davvero non si vuole lasciare nulla al caso, ma i problemi sono davvero tanti.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*