Romeno ricercato per tentato omicidio arrestato a San Martino Valle Caudina.

La squadra mobile di Avellino ha tratto in arresto un giovane romeno ricercato nel suo paese per tentato omicidio di un suo connazionale, durante una lite scatenata per futili motivi all’interno di un bar: solo per un caso la ferita che aveva inferto al suo avversario non si era rivelata fatale, lasciando illesi gli organi vitali. Il giovane aveva cosi deciso di lasciate Craiova e di far perdere le sue tracce. Nel frattempo era stato condannato nel mese di luglio del 2017 a 2 anni e 3 mesi di carcere. Cosi l’Autorità giudiziaria della Romania ha emesso un Mandato d’Arresto Europeo ai fini della consegna. Gli agenti della sezione catturandi della Squadra mobile di Avellino a seguito di una segnalazione del Servizio per la Cooperazione Internazionale di Polizia del Ministero dell’Interno, si sono portati a San Martino Valle Caudina dove il giovane aveva trovato rifugio a casa di alcuni connazionali. Ora il 22 enne si trova nel carcere di Bellizzi irpino in attesa di essere estradato.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.