Rosanna Papa: Dal Mattino notizie false

rosanna-papaDichiarazione di Rosanna Papa:

“L’articolo riportato sul Mattino del 12/09/2015 riporta notizie false al solo scopo di denigrare l’operato di persone che con estrema professionalità, competenza, dedizione, si adoperano quotidianamente per la crescita e la formazione degli alunni di questa nostra comunità. E’ necessario ricordare che questa Amministrazione ha “ereditato” una struttura incompleta, praticamente un involucro di cemento, in quanto i lavori iniziati durante l’Amministrazione Izzo erano stati sospesi per motivi inspiegabili. Noi abbiamo ripreso  i lavori  stanziando i fondi necessari per il  completamento della struttura e per le necessarie modifiche visto che il progetto originario non prevedeva l’impianto termico ed elettrico (strano per una struttura che deve ospitare i piccoli alunni durante il pranzo!). Anche quest’anno, così per i due precedenti, prima dell’inizio dell’anno scolastico abbiamo provveduto alla manutenzione ordinaria degli edifici, alla ritinteggiatura di aule e refettori, alla sistemazione degli spazi verdi adiacenti alle scuole. In questi due anni di amministrazione si è provveduto anche ad una serie di interventi di manutenzione straordinaria riguardanti l’edificio scolastico “Einaudi” e l’edificio scolastico “La Garde”e al rifacimento interno della Scuola di Tufara; mi dispiace dirlo ma noi si che abbiamo trovato, all’inizio del nostro mandato amministrativo, strutture trascurate e poco accoglienti. Oggi possiamo dire che le nostre Scuole sono un fiore all’occhiello di questa Amministrazione. Il sopralluogo ispettivo da parte della ASL ha, infatti, evidenziato il buon mantenimento degli edifici scolastici; questo grazie anche all’ineccepibile operato e alla collaborazione  delle Dirigenti e del personale scolastico nonché  all’attento lavoro dei dipendenti comunali in servizio presso l’Ufficio Gestione del Territorio.

Mercoledì scorso si è svolta una riunione con le Dirigenti dei due Istituti Comprensivi e si è concordata la data di inizio del servizio mensa prevista per il 28/09/2015 per tutti i plessi scolastici dei due Istituti, nessuno escluso. Da lunedì riparte il servizio “Scuolabus” anch’esso organizzato sulle esigenze e sulle istanze dei genitori a cui siamo andati incontro non modificando le tariffe degli abbonamenti già rimodulate al ribasso all’inizio del nostro mandato, così come resta invariato il contributo economico da parte del Comune per il servizio mensa scolastica (anche quest’anno sono stati stanziati 66000 euro a favore delle famiglie e degli alunni per il servizio mensa!).

L’Asilo Nido in località Pontecani è ormai in fase di apertura; apertura prevista per gennaio. I lavori strutturali sono pressoché ultimati e già è in atto l’acquisto degli arredi. Si resta in attesa dell’ok da parte del Ministero circa una nostra richiesta di rimodulazione di alcuni parametri e requisiti  previsti per la fruizione del servizio da parte delle famiglie; questo sempre allo scopo di venire incontro il più possibile alle esigenze dei nostri concittadini.

Credo che pubblicare notizie non attendibili di cui non si è verificata l’autenticità non rendono un utile servizio alla comunità ma procurano solo inutili allarmismi tra la gente”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*