Rotondi. Domani don Angelo Gallo festeggia i 50 anni di sacerdozio.

28 luglio 1968 – 28 luglio 2018. 50 anni dopo, il giovane sacerdote è diventato monsignore e vicario forano della Valle Caudina ma domani l’emozione sarà la stessa di mezzo secolo fa. Rotondi è in festa per celebrare il 50esimo anniversario dell’ordinazione a sacerdote di monsignor Angelo Gallo, don Angelo come lo continuano a chiamare tutti. E’ stato ordinato sacerdote 50 anni fa proprio nella sua Rotondi, il 28 luglio del 1968. L’anniversario,quindi, cade domani e per questo motivo celebrerà una santa messa di ringraziamento alle ore 20,00 all’aperto nel piazzale che si trova davanti la chiesa della Santissima Annunziata,. Non potrà mancare la statua di Maria Santissima della Stella che, per questa importante occasione, verrà portata in paese dall’omonimo santuario. E ci resterà sino a sabato quattro agosto, quando si concluderanno le celebrazioni in onore dal parroco con una santa messa nella centralissima piazza Vittorio Emanuele, presieduta da monsignor Felice Accrocca, arcivescovo di Benevento. In queste due occasioni tutto il paese , a cominciare dalle massime autorità, si stringerà intorno a don Angelo. Non solo, sicuramente arriveranno anche dai centri vicini, non solo i sacerdoti ma anche personalità di spicco. Don Angelo è sacerdote dal 1968 ma è parroco di Rotondi dal 1976. Sono 42 anni, in cui ha guidato con fare paterno l’intera comunità, diventando un importante punto di riferimento. Ancora oggi, a 76 anni suonati è instancabile, anzi, spesso lo si vede nelle chiese dei paesi vicini a celebrare messa quando qualche parroco è impedito. Don Angelo è anche un punto di riferimento del clero, più di una volta è intervenuto per consigliare i giovani sacerdoti. Tutto questo viene vissuto con l’eterno sorriso tra le labbra che caratterizza una fede incrollabile ed una straordinaria devozione per Maria Santissima Della Stella. Domani benedicendo il pane ed vino si emozionerà ancora una volta, come 50 anni perché il tempo passa ma don Angelo ha sempre il cuore da quel ragazzo che decise di fare per tutta la vita l’umile servo nella vigna del Signore.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.