Rotondi. Finanziato il progetto “lavoriamo insieme”

“ Lavoriamo insieme” è il progetto finanziato dalla Regione Campania al comune di Rotondi,. La giunta, guidata dal sindaco Antonio Russo, ha presentato una richiesta di finanziamento per lavori di pubblica utilità che vedono coinvolte quelle persone espulse dai processi produttivi che non ricevono più alcuna ammortizzatore sociale. I comuni hanno a loro disposizione sempre meno fondi. Le rimesse statali diminuiscono ogni anno che passa, tutti i comuni, soprattutto quelli più piccoli hanno seri problemi per reperire il personale. A questo bisogna aggiungere che hanno il turn over bloccato per via del patto di stabilità e, quindi, per poter svolgere lavori di manutenzione lungo il territorio hanno sempre più bisogno di interventi esterni. Questo tipo di finanziamento cerca di coinvolgere quelle persone che, a causa della loro età e delle loro poche qualifiche stentato a trovare nuova occupazione. Per Rotondi,palazzo Santa Lucia ha dato il via libera ad un finanziamento di quasi 32 mila euro che permetterà alla giunta Russo di avere alle proprie dipendenze otto lavoratori per sei mesi. Potranno essere impiegati per cinque ore al giorno, dal lunedì al venerdì, e percepire un cifra di 520 euro al mese. I lavori in cui potranno essere impiegati sono molteplici, tenuto conto delle necessità del territorio, a cominciare dalla manutenzione del verde pubblico. Ora si attende il decreto dirigenziale che da il via a tutte le procedure atte all’inizio concreto dell’utilizzo di questi lavoratori. Si tratta dell’ultima formalità che non dovrebbe tardare, visto che attesa anche da centinaia di lavoratori in tutta la nostra regione.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.