Rotondi. Furto al cimitero, è il secondo in pochi giorni.

Furto al cimitero di Rotondi. Nella notte, ignoti si sono introdotti all’interno del camposanto e si sono impossessati di diversi pezzi in rame. Circa cinquanta le tombe che sono stare prese di mira. Ad accorgersi de furto, alcune persone che questa mattina si sono recate in visita ai loro cari defunti. E’ stato dato subito l’allarme e sul posto si sono portati gli agenti del comando di polizia municipale di Rotondi che hanno avviato le prime indagini. Da segnalare che anche la settimana scorsa, subito dopo la Santa Pasqua, il cimitero era stato oggetto di una visita di ladri. In quell’occasione erano state circa venti le tombe prese di mira.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.