Rotondi. Il sindaco Antonio Russo assume ad interim guida Ufficio Tecnico.

Il sindaco di Rotondi Antonio Russo ha assunto, momentaneamente, la direzione dell’ufficio tecnico. La decisione si è resa necessaria a seguito delle dimissioni della dottoressa Simona Accomando, segretaria comunale del piccolo centro caudino, che,ad interim, ricopriva questo incarico. Ma, troppe sono le responsabilità che gravano sulla funzionaria, a causa di una cronica carenza di organico, quindi, ha preferito lasciare. Senza contare che quell’ufficio necessita, per forza di cose, di una figura tecnica. Ma la direzione del primo cittadino dovrebbe durare solo qualche giorno. Si stanno espletando tutte le pratiche per assegnare la direzione ad un professionista, esterno che resta in carica per tutto il mandato del sindaco. Le richieste sono già arrivate ed ora si devono svolgere solo i colloqui e valutare i curricula. Poi l’incarico sarà affidato ed il nuovo professionista entrerà in carica a tutti gli effetti. A causa del blocco del turn over, tutti i comuni sono costretti a praticare questa strada, quando i loro funzionari vanno in pensione. Ad esempio, due tecnici sono arrivati di recente anche al comune di Cervinara, dove è andato in pensione l’ingegnere Guido Simeone. Purtroppo, i continui tagli delle rimesse statali ai comuni incidono pesantemente, anche sul funzionamento degli uffici. E quello del capo dell’ufficio tecnico è una figura essenziale per un comune.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*