Rotondi: l’Alto Calore servizi versa la prima rata di 15 mila euro.

L’ Alto Calore Servizi ha proceduto a versare la prima rata al comune di Rotondi. Il bonifico bancario è stato effettuato e, la prima rata, così come da accordo raggiunto è di 15 mila euro. Le successive, sino ad arrivare a 280 mila euro saranno di 10 mila euro al mese. La società ha maturato questa massa debitoria con il comune di Rotondi, in quanto non ha mai versato gli indennizzi previsti, per la realizzazione di un depuratore nel territorio del comune di Rotondi. I due enti hanno raggiunto un accordo, dopo che la magistratura aveva dato ragione al comune di Rotondi.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.