Rotondi. Progetto messa in sicurezza delle strade e degli innesti sull’Appia.

Un progetto che ha un importo complessivo da un milione e 400 mila euro. Un progetto che dovrebbe essere finanziato anche in tempi, relativamente, brevi e che dovrebbe consentire di mettere in sicurezza la maggior parte delle strade del comune di Rotondi. La giunta,guidata dal sindaco Antonio Russo, ha chiesto di essere ammessa alla graduatoria per la viabilità regionale, con i fondi stanziati da una delibera del Cipe. L’assessore ai lavori pubblici Tonino Campanile ci ha spiegato che l’intervento è stato studiato in modo molto dettagliato. Le strade non saranno oggetto solo di un restyling ma soprattutto si cercherà di metterle in sicurezza per garantire l’incolumità di pedoni, ciclisti ed automobilisti. Grande attenzione è stata riservata per i varchi lungo la strada statale Appia. Diventa sempre più pericoloso immettersi o uscire dalla nazionale. La mole di traffico, molto sostenuta, non garantisce criteri di sicurezza. L’idea sarebbe quella di creare delle rotonde, un po’ come sta avvenendo per gli altri comuni che si affacciano sulla strada nazionale. Le rotonde garantiscono la sicurezza , non rallentano il traffico, a differenza dei semafori, e sono perorate dall’Unione Europea. Ma importanti interventi sono garantiti anche nel tessuto cittadino vero e proprio. Le strade, infatti, rappresentano una delle più grandi preoccupazioni per le amministrazioni comunali. Basta solo dare un’occhiata alle tante cause di risarcimento danni che pendono con i privati. Tutte le amministrazioni, non hanno fondi per intervenire per assicurare una corretta manutenzione. Ora c’è questa grande occasione che arriva dalla regione Campania e la giunta Russo non intende sprecarla.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.