Rotondi. Russo porta la vicenda congressuale all’attenzione di Martina

Il sindaco di Rotondi, Antonio Russo continua nella sua battaglia per ripristinare quelle che definisce “le più elementari regole di democrazia partecipativa” all’interno del circolo cittadino del Partito democratico. La protesta arriverà anche alla Commissione di Garanzia Regionale ed al Segretario Reggente, Maurizio Martina. “Il garante inviato a Rotondi per lo svolgimento dei lavori congressuali – le parole della fascia tricolore caudina – in realtà è stato anche candidato, in linea con la mozione che si è voluto far vincere in modo anomale a Rotondi escludendo l’altra lista. Dunque in paese è stato inviato un garante di parte. Ci sarebbe da piangere, ma tanto vale farsi una risata”.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.