Rotondi. Tentano furto ladri messi in fuga, esplosi colpi di pistola. Indagano i Carabinieri

Mancavano solo i colpi di pistola, per rendere ancora più allarmante e preoccupante, l’emergenza criminalità in Valle Caudina. Fortunatamente, non ci sono stati feriti, ma per la mole di fuoco, poteva andare molto ,ma molto peggio. Secondo una prima ricostruzione, al vaglio dei carabinieri, ben sei colpi di pistola, provenienti da due armi diverse, sono stati esplosi nella notte in via Luciano Vaccariello.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.