Rubano Gratta e Vinci, denunciati due minori romeni.

 I Carabinieri della Stazione di Mercogliano hanno denunciato in stato di libertà due minorenni romeni, di età compresa tra i 15 ed i 17 anni, entrambi residenti nel capoluogo irpino, ritenuti responsabili del reato di furto aggravato. I militari, hanno accertato come i due minori, un ragazzo e una ragazza, nello scorso mese di agosto si erano introdotti all’interno della attività commerciale dell’uomo, asportando gratta e vinci ed altri beni per un ammontare di alcune centinaia di euro. I minori, simulandosi avventori, dopo un breve sopralluogo all’interno del centro commerciale avevano deciso di passare all’azione: credendo di sfuggire all’occhio dell’impianto di videosorveglianza, si erano impossessati di alcuni blocchetti di tagliandi del noto gioco che erano esposti alla vendita presso una cassa e di alcuni prodotti alimentari, celandoli nella borsa della ragazzina. Dei due giovanissimi si occuperà la Procura della Repubblica presso il Tribunale per i minorenni di Napoli.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*