Rubano la carta bancomat e prelevano contanti: denunciati dai carabinieri

I Carabinieri della Compagnia di Avellino hanno denunciato alla competente Autorità Giudiziaria un 50enne ed un 55enne, entrambi residenti nel serinese, ritenuti responsabili di furto aggravato ed indebita utilizzazione di carta di credito. In particolare, i militari della Stazione di Serino, a termine dell’attività d’indagine, hanno raccolto elementi di prova nei confronti degli indiziati: il 50enne, di origini albanesi, approfittando dell’ospitalità di una coppia di coniugi, si impossessava furtivamente della tessera bancomat unitamente al codice segreto che incautamente veniva custodito insieme alla stessa. Le anziane vittime, accortisi dell’ammanco, sporgevano denuncia ai Carabinieri riferendo che erano stati prelevati 1.200 euro dal conto corrente. All’esito di ulteriori sviluppi investigativi i militari raccoglievano elementi indiziari a carico dei due soggetti che, utilizzando indebitamente la tessera, effettuavano vari prelievi presso uno sportello ATM del montorese. Alla luce delle evidenze emerse, per i predetti è scattata la denuncia in stato di libertà alla Procura della Repubblica di Avellino. La vicenda è un utile spunto per ricordare, ancora una volta, quanto sia importante non conservare il numero segreto insieme alle carte di credito/bancomat.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

*